Tenta suicidio,Ps salva donna e suo cane

Era pronta a togliersi la vita, chiusa nell'abitacolo della sua auto, e l'avrebbe tolta anche al suo cane che le faceva da guardia, la donna di 58 anni salvata oggi a Benevento dalla Polizia di Stato. La signora si era chiusa nella sua vettura dopo avere sigillato i vetri con il nastro adesivo e dopo avere sistemato nel vano bagagli una pentola ricolma di carboni che sprigionava monossido di carbonio. La prontezza di riflessi dei componenti l'equipaggio di una 'Pantera' della Squadra Volante di Benevento ha evitato il peggio: gli agenti hanno forzato il vetro lato guida, aperto lo sportello e trovato la donna con il capo chino, riversa sul sedile lato passeggero, apparentemente priva di vita. Accanto il suo cane che, ancora vigile, le faceva da guardia. Subito soccorsa, la donna ha dato i primi segni di vita ed è stata trasportata subito da un'autoambulanza del servizio 118 all'ospedale "G. Rummo" del capoluogo sannita. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ManfredoniaNews.it
  2. PugliaLive
  3. ContattoLab
  4. Avellino Today
  5. Foggia Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bovino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...