Scoperta tomba romana nel Beneventano

Un teschio e delle ossa, risalenti all'età romana, sono stati rinvenuti a Pontelandolfo (Benevento) mentre erano in corso i lavori per la realizzazione di un parco eolico. I resti umani erano conservati all'interno di una tomba in pietra, delle dimensioni di 1,20 metri per 0,90. Gli operai hanno subito segnalato il ritrovamento ai carabinieri i quali hanno attivato il personale della Soprintendenza dei Beni Archeologici e delle Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento. Il primo sopralluogo condotto dagli archeologi ha permesso appunto di appurare che i ritrovamenti potrebbero essere risalenti all'età romana. I lavori nel cantiere sono stati temporaneamente sospesi. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ManfredoniaNews.it
  2. PugliaLive
  3. ContattoLab
  4. Avellino Today
  5. Foggia Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bovino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...